Home > Guide turistiche > Visitare Pienza

Visitare Pienza

Pienza Panorama

Informazioni generali su Pienza

Pienza Palazzo Piccolomini

Pienza Palazzo Piccolomini

Coordinate geografiche: 43°04’43″N 11°40’44″E
Altitudine: 491 m s.l.m.
Superficie: 122,53 km²
Abitanti: 2 186
Frazioni: Monticchiello
Comuni confinanti: Castiglione d’Orcia, Chianciano Terme, Montepulciano, Radicofani, San Giovanni d’Asso, San Quirico d’Orcia, Sarteano, Torrita di Siena, Trequanda
CAP: 53026
Prefisso Telefonico: 0578
Nome abitanti: pientini
Patrono: Sant’Andrea Apostolo
Giorno festivo: 30 novembre

Tutto ebbe inizio con Papa Pio II

Pienza è uno dei comuni, assieme ai centri di Montalcino, Montepulciano e San Quirico d’Orcia, situato nella splendida Val d’Orcia.

Pienza Piazza Pio II

Pienza Piazza Pio II

Il centro storico è stato dichiarato dall’UNESCO, nel 1996, patrimonio dell’umanità, grazie al valore artistico-culturale del luogo.

Fino al 1462, l’odierna Pienza, prendeva il nome di Corsignano, un piccolo villaggio dedico alla coltura dei campi agricoli nella zona. Enea Silvio Piccolomini, nato nel 1405, all’età di 53 anni divenne Pontefice con il nome di “Papa Pio II”.

Durante un viaggio del Pontefice verso Mantova, si trovò a passare nel suo luogo natio, trovandolo nel degrado.

Fu allora che Papa Pio II ne decise la ricostruzione sopra l’antico borgo, affidando il progetto all’architetto Bernardo Rossellino.

 

Una giornata a Pienza

Lo stile rinascimentale di Pienza, è ben visibile negli edifici attigui alla piazza principale dedicata al Pontefice.

Particolare menzione merita il “Romitorio”, un complesso di locali sotterranei poco distanti da Pienza, scavati nell’arenaria dai monaci eremiti, dove è custodita la scultura di una Madonna con sei dita.

Pienza veduta del Duomo

Pienza veduta del Duomo

Da visitare sono sicuramente il Duomo di Pienza, la Chiesa di San Francesco, il Monastero di Sant’Anna in Camprena, la Chiesa di San Bernardino a Castelluccio di Pienza, l’Abbazia di San Pietro in Campo, il Palazzo Piccolomini, Palazzo Comunale, il Palazzo Borgia dove ha sede il Museo Diocesano, Villa Benocci, Villa del Borghetto, le Mura di Pienza, il Castello di Spedaletto, il Castello di Cosona e il Castelluccio Bifolchi.

Agriturismo Cesani - San Gimignano (Siena)